CAMPUS ESTIVO MATEMATICA FISICA ASTROFISICA

SESSIONE ESTIVA- 16-22 Luglio 2019

Per gli STUDENTI del biennio e del triennio della SCUOLA SUPERIORE

Proposte serali (per tutti)

"TERZO TROFEO DI CALCIO CAMPUS MFS"
nei campi sportivi del Villaggio Olimpico - a cura del Team Sportivo

"CORSO DI OSSERVAZIONE DEL CIELO. L'ASTROFISICA IN DIRETTA"
prof. Luca Zangrilli

Il corso è pensato come una guida per conoscere la volta celeste, durante il quale impareremo a orientarci in cielo a occhio nudo, e lo osserveremo con l'utilizzo di telescopi amatoriali. Studieremo inoltre il funzionamento dei telescopi, con in mente soprattutto il loro utilizzo pratico, a partire dall'allineamento e messa in stazione. Durante le osservazioni verrà dato spazio allo studio di oggetti specifici, particolarmente significativi per capire alcuni dei grandi temi dell'Astrofisica moderna.

"CORSO DI PYTHON FOR DATA SCIENCE"
dott. Alessandro Cossard

Il corso propone un'introduzione alla programmazione utilizzando il linguaggio Python. Python è attualmente molto utilizzato perché è intuitivo e semplice dal punto di vista sintattico, quindi ottimo per chi voglia avvicinarsi alla programmazione. Le applicazioni di Python sono molteplici, dallo scripting alla cyber security, ma questo corso si concentrerà sulle applicazioni alla data science. La scienza dei dati è sicuramente un settore in forte sviluppo nel mondo moderno dove i dati sono spesso alla base di fenomeni che sperimentiamo quotidianamente. Saper elaborare i dati è di fondamentale importanza per diversi motivi. Innanzitutto dal punto di vista predittivo: spesso è infatti possibile prevedere l'andamento di un fenomeno sulla base dei suoi dati passati. Questa tecnica è molto utile in campo economico, ad esempio per una azienda che vuole prevedere i propri guadagni, ma anche nella fisica sperimentale. Un altro campo di applicazione della data science è l'intelligenza artificiale. Le reti neurali infatti vanno allenate utilizzando un dataset di base che richiede grandi quantità di dati. In questo corso verrà fornita quindi una base del linguaggio di programmazione Python e verranno viste alcune applicazioni a casi reali. Il programma del corso sarà quindi suddiviso in tre grandi moduli: il primo riguardante le definizioni generali del linguaggio Python, un secondo blocco che tratti alcune applicazioni dei modelli predittivi, come ad esempio la regressione lineare, e un terzo in cui si studierà il perceptron, la base delle reti neurali. Sarebbe inoltre opportuno installare l'ambiente di sviluppo integrato anaconda, reperibile gratuitamente al sito https://www.anaconda.com/distribution/, prima dell'inizio del corso.