CAMPUS INVERNALE DI ROBOTICA 2019

2a SESSIONE INVERNALE - 18-20 Dicembre 2019

Per gli STUDENTI del biennio e del triennio della SCUOLA SUPERIORE

Curiosità storiche ed artistiche su Bardonecchia

bardonecchia inverno 1

Il Campus invernale si svolgerà presso il Villaggio Olimpico di Bardonecchia, località che si trova a 1.312 m di altezza nella Alpi Cozie zona della Val di Susa , a circa 85 chilometri ad ovest di Torino, posizionata al centro di una suggestiva conca dove convergono i quattro ampi valloni che alimentano la Dora di Bardonecchia, l'affluente della Dora Riparia, che scorre quasi parallela alla strada statale 335, ed è in linea con il tratto ferroviario Torino - Parigi, appena fuori del centro abitato. È il comune più occidentale della regione Piemonte, con oggi 3.313 abitanti, già molto rinomato all'inizio del 1900 come località turistica invernale adatta a tutte le specialità dello sci allora conosciute.

Bardonecchia viene menzionata per la prima volta in un documento che riguarda la fondazione dell'Abbazia di Novalesa, del 726, ove si descrive quello di Bardonecchia come uno dei territori posti sotto la giurisdizione di quell'Abbazia. La più antica citazione del nome del luogo risale al Diploma di Ottone III del 1001. Anche se non vi è dubbio, da reperti trovati in loco, che la zona fosse abitata da popolazioni di origine celtica già prima del periodo di occupazione romana della Gallia.

Bardonecchia ha conservato ancora oggi quattro meridiane che sono state usate per oltre due secoli (dal XVIII al XX secolo). Al di là della loro funzione di orologi solari, sono esempi di quell'arte minore della pittura muraria che era diffusa lungo tutto l'arco alpino.

bardonecchia inverno 1

Alla fine dell'Ottocento venne costruito per difendere la valle il Forte Bramafam all'imboccatura del traforo ferroviario del Frejus.

bardonecchia inverno 3 bardonecchia inverno 4