CAMP "PLURI-SPORT" 2020

03-09 agosto 2020

Per gli STUDENTI del biennio e del triennio della SCUOLA SUPERIORE

Presentazione

Cari studenti, dopo mesi in cui tutte le più belle e interessanti attività si sono arrestate in attesa di un graduale ritorno a quella normalità così preziosa e così tanto desiderata da tutti noi, la Scuola di Formazione Sc ientifica “Luigi Lagrange” di Torino vuole essere presente in questo momento storico con delle interessantissime iniziative, in collaborazione con Keluar s.r.l. e con il Villaggio Olimpico di Bardonecchia, per farvi trascorrere ugualmente una bellissima estate, che sarà piena di ricordi indelebili, di emozioni, di momenti all’aria aperta, immersi nei magnifici panorami montani di Bardonecchia (To).

I docenti dell’Area Sportiva della Scuola Lagrange propongono a tutti gli studenti delle Scuole Superiori uno stupendo “CAMP PLURI SPORT” in cui saranno protagonisti gli sport più avvincenti, innovativi e moderni.

SPORT e ARIA APERTA saranno la parola d’ordine del CAMP.

Tutte le attività sportive del Camp sono pensate con grande attenzione rispettando scrupolosamente le indicazioni ministeriali in materia di distanziamento e di contenimento del coronavirus. Il Campus “CAMP PLURI SPORT” rappresenta una bellissima occasione per socializzare e riscoprire le proprie potenzialità attraverso la vera cultura sportiva, per sensibilizzare i giovani al rispetto della Natura, stimolandoli a una maggiore conoscenza del territorio e della biodiversità. Questo Campus è la scelta ideale per tutti gli studenti che amano lo sport e che desiderano vivere una vacanza immersi nella natura, praticando attività fisica, divertendosi e contemplando la bellezza dei panorami alpini. Camminare per i sentieri montani è come ripercorrere le origini millenarie di questi luoghi e la sua straordinaria storia.

Rivolgo a tutti voi, cari studenti, il mio personale invito di partecipare al CAMP PLURI SPORT per vivere insieme un’esperienza davvero unica!!

Il Presidente della Scuola di Formazione Scientifica Luigi Lagrange
Prof Michele Maoret
firma