CAMPUS di MATEMATICA, FISICA ASTROFISICA e S.T.E.M. - ON-LINE

14 - 23 dicembre 2020

Per gli STUDENTI del biennio e triennio della SCUOLA SUPERIORE

Programma del Campus ONLINE

  • CORSI DEL GRUPPO 1 :
    • Corso di Matematica "DAI NUMERI COMPLESSI ALLE TEORIE MODERNE"
    • Corso S.T.E.M. "VISIONE ARTIFICIALE CON PYTHON"
  • CORSI DEL GRUPPO 2 :
    • Corso S.T.E.M. "ACCELERATORI DI PARTICELLE E REATTORI A FUSIONE"
    • Corso di Astrofisica "ASTROFISICA E DATA SCIENCE
    • Corso di Fisica "QUANDO LA FISICA FA BENE ALLA SALUTE: DALLA RICERCA DI BASE AGLI STRUMENTI PER LA DIAGNOSI E LA CURA IN MEDICINA"
  • CORSI DEL GRUPPO 3 :
    • Corso di Fisica "PARTICLE PHYSICS INQUIRY. CONDUCI UN'INDAGINE IN FISICA DELLE PARTICELLE A CAVALLO TRA RELATIVITÀ SPECIALE E MECCANICA QUANTISTICA"
    • Corso di Astrofisica "LA COSTRUZIONE DELLA COSMOLOGIA MODERNA"

LUNEDÌ 14 DICEMBRE

15:15-16:00 Cerimonia Inaugurale
16:00-17:00 LECTIO MAGISTRALIS
Relatore Prof. Reto Buzano – Dipartimento di Matematica dell'Università di Torino Titolo "L'affascinante mondo delle sfere"
Nonostante una sfera sia un oggetto molto semplice da definire e noto a tutti, ci sono molte domande matematiche a cui non sappiamo rispondere e molti fenomeni sorprendenti riguardanti questi oggetti. In questo seminario vedremo alcune di queste proprietà e domande, inclusa la famosa congettura di Poincaré.
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 1

MARTEDÌ 15 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 2
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 3

MERCOLEDÌ 16 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 1
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 2

GIOVEDÌ 17 DICEMBRE

15:00-16:00 Seminario 1
Relatore Prof. Luigi Vezzoni Seminario di Matematica - Titolo "Ultrafiltri e dittatori: la Matematica nei sistemi elettorali"
Nel seminario verrà illustrato e spiegato il famoso articolo di Piergiorgio Oddifreddi "Ultrafiltri, dittatori e Dei" (ottobre 1993) dedicato al ruolo della Matematica nello studio dei sistemi elettorali. Verranno illustrati alcuni paradossi relativi ai sistemi elettorali e come alcuni strumenti algebrici-elementari (come gli ultrafilitri) possano essere utilizzati per mettere in luce alcuni limiti della politica.
16:15-17:15 Seminario 2
Relatore Prof. Claudio Cassardo - Professore Associato di Fisica dell'Atmosfera del Dipartimento di Fisica - Università di Torino Seminario di Fisica - Titolo "Perché c'è un'emergenza climatica e ambientale?"
Ormai non passa giorno che non si senta anche sui media e sui social qualche notizia nuova in merito al cambiamento climatico ed ai suoi effetti sull'ambiente. A volte le notizie paiono esagerate e allarmistiche, altre volte sembrano voler minimizzare la situazione. Cosa c'è di vero? Il clima sta cambiando davvero? Per capirlo, occorre riferirsi alle misure, perché i dati sono oggettivi e, se ben interpretati, possono dare delle risposte. In questo seminario vedremo qualche esempio di dati a scala globale e locale, relativi sia al clima che agli effetti, e cercheremo di interpretare quello che ci raccontano, al fine di poter dare una risposta alla domanda preliminare implicita contenuta nel titolo del seminario (c'è o no l'emergenza?), alla quale la risposta, purtroppo, è affermativa. Sarà anche un'occasione utile per rinfrescare alcuni concetti e imparare insieme come si leggono i grafici.
17:30-18:30 Seminario 3
Relatore Dott. Alberto Cora - INAF (Istituto Nazionale Astrofisica) – Osservatorio Astrofisico di Torino Seminario di Astrofisica - Titolo "Convivere con una stella: introduzione alla meteorologia spaziale"
Era il 1° settembre 1859, quando una spaventosa tempesta geomagnetica interessò la Terra. Successivamente nominata "evento di Carrington", è stata la tempesta solare più forte di sempre e provocò disturbi a una tecnologia che, all'epoca era nuova di zecca: il telegrafo. Per 14 ore, le linee telegrafiche furono disturbate, con notevoli disagi in tutta Europa e nel Nord America. Questa data segna il passaggio da una tecnologia poco sensibile all'attività solare a un sistema influenzabile dalle bizze del nostro astro principale.

VENERDÌ 18 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 3
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 1

LUNEDÌ 21 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 2
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 3

MARTEDÌ 22 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 1
17:30-19:30 Corsi del GRUPPO 2

MERCOLEDÌ 23 DICEMBRE

15:00-17:00 Corsi del GRUPPO 3
17:45-18:00 Cerimonia Conclusiva
18:00-19:00 LECTIO MAGISTRALIS
Relatore Prof. Michele Caselle – Professore Ordinario presso il Dipartimento di Fisica Teorica dell'Università degli Studi di Torino Titolo "LA FISICA DEI SISTEMI COMPLESSI"
Descrivere la Complessità dei sistemi viventi o dei sistemi sociali richiede strumenti matematici e concettuali completamente nuovi. Richiede soprattutto un approccio più interdisciplinare al modo di fare scienza. L'obiettivo di questo intervento è spiegare cosa si intende per Fisica dei Sistemi Complessi, raccontare alcuni degli ambiti di ricerca in cui questa sfida della complessità è maggiormente sentita e descrivere alcuni degli strumenti che i fisici hanno imparato ad usare per affrontarla.